Dischi di lappatura: Dischi di lucidatura-lappatura Bi-Composite

Submikron: Prodotti » Dischi di lappatura » Dischi di lucidatura-lappatura Bi-Composite

I dischi di lucidatura-lappatura Bi-Composite sono composti da due materiali uniti da un legante in resina sintetica e applicati su un disco, con un componente disposto a spirale, a nido d’ape o a punti. Come mezzi di lappatura sono utilizzati liquidi diamantati solubili in acqua e in olio, ma le grane di diamante monocristallino forniscono i risultati migliori. In base alla produzione della grana di diamante, si possono avere una prestazione di asportazione maggiore o una rugosità/tendenza a graffiare minore. Per il dosaggio del liquido diamantato si può scegliere tra diversi sistemi di dosaggio.

Rispetto al procedimento tradizionale, i dischi di lappatura e lucidatura utilizzati a tal scopo vengono suddivisi in base al grado di durezza. I segmenti dei dischi di lucidatura-lappatura di diversa durezza creano il continuo cambiamento della velocità della grana di diamante applicata nei punti di intersezione. A causa della durezza inferiore del disco rispetto all’abrasivo e al pezzo da lavorare, la grana di diamante preme in parte sulle zone morbide del disco e lascia delle tracce di lavorazione orientate. La grana di diamante scorre sulle zone dure e raggiunge velocità maggiori, creando un effetto di lucidatura aggiuntivo.

Il vantaggio decisivo del sistema Bi-Composite è la lavorazione della superficie in un unico passaggio, con elevata asportazione di materiale e contestuale creazione di superfici riflettenti. In questo modo è possibile effettuare contemporaneamente le operazioni di lappatura e lucidatura. L’impiego di questo sistema è un procedimento estremamente redditizio per ridurre i tempi di lappatura e lucidatura o le fasi di lavorazione.

La ravvivatura può essere effettuata in breve tempo con un utensile di ravvivatura diamantato.

Il raffreddamento dei dischi di lappatura viene consigliato nell’attività produttiva, per dissipare il calore che si forma e ottenere risultati riproducibili.

  • Scanalature possibili: senza scanalature, scanalatura radiale, a spirale

BC-70

  • Agglomerato di ferro/acciaio e resina sintetica
  • Molto duro (86/87 Shore D)
  • Impiego universale
  • Abrasivo consigliato 1 µ – 45 µ
  • Struttura puntiforme

BC-80

  • Agglomerato di ferro/acciaio e resina sintetica
  • Molto duro (86/87 Shore D)
  • Impiego universale
  • Abrasivo consigliato 1 µ – 45 µ
  • Struttura puntiforme

BC-91

  • Agglomerato di rame/stagno e resina sintetica
  • Durezza media (84/85 Shore D)
  • Per la lavorazione di precisione
  • Abrasivo consigliato 3 µ – 15 µ
  • Struttura a nido d’ape

BC-92

  • Agglomerato di stagno/zinco e resina sintetica
  • Morbido (82/83 Shore D)
  • Per la finitura
  • Abrasivo consigliato 1 µ – 6 µ
  • Struttura a nido d’ape

Dischi di lappatura

it_ITItalian
WordPress Cookie Plugin by Real Cookie Banner